DOCUMENTI ARCHIVIO DI STATO AREZZO, ANNI 1943-1949

 

SENTENZE

ANNI 1945-47

 

DOCUMENTO 1

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Erpici Alberto di Egidio, nato a Bucine il 24.04.15. ivi residente fraz. Pietraviva, per avere partecipato dal12 febbraio al 10 giugno 1944 con altri fascisti repubblicani nelle zone di Ambra, Bucine e limitrofe a rastrellamenti di prigionieri alleati evasi dal campo di concentramento. Altre cinque imputazioni. Dichiarato colpevole e condannato a sei anni e otto mesi di reclusione e alla confisca dei beni. Poi amnistiato nel ’46.

 

DOCUMENTO 2

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Porri Dario di Angiolo, nato a Bucine il 12.03.25. ivi residente fraz. San Leolino, per avere partecipato nel Casentino a rastrellamenti di partigiani e di prigionieri alleati evasi dal campo di concentramento. Dichiarato colpevole e condannato a sei anni e otto mesi di reclusione e alla confisca dei beni. Poi amnistiato nel ’46.

 

DOCUMENTO 3

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Bassi Giuseppe fu Ermelindo, nato a Pergine Valdarno il 15.07.03 e residente a Bucine, per avere partecipato nella zona di Ambra a rastrellamenti e ad altri reati di violenza e maltrattamenti. Dichiarato assolto per insufficienza di prove.

 

DOCUMENTO 4

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Scolari Fiore di Paolo, nato a Bucine il 04.06.20 e residente ad Arezzo, per avere partecipato nella zona di Bucine e Montevarchi a rastrellamenti e ad altri reati di violenza e maltrattamenti. Dichiarato colpevole e condannato a dieci anni di reclusione e alla confisca dei beni. Poi amnistiato nel ’46.

 

DOCUMENTO 5

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Capponcini Ezio fu Giustino, nato a Montevarchi il 22.12.1888 e residente a Roma, per avere partecipato nella zona di Badia Agnano, Ciggiano e Sansepolcro a rastrellamenti. Dichiarato assolto per insufficienza di prove.

 

DOCUMENTO 6

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Artini Omero di Ulderico, nato a Bucine il 18.05.23 e residente a Pietraviva, per avere collaborato con il tedesco invasore aiutandolo nei suoi disegni criminosi. Dichiarato colpevole e condannato a sette anni di reclusione e alla confisca dei beni. Poi amnistiato nel ’48.

 

DOCUMENTO 7

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Lamioni Celso fu Angelo, nato a Bucine il 02.08.1895 e residente a Firenze, per avere collaborato con il tedesco invasore aiutandolo a depredare nelle civili abitazioni in Bucine e aver compiuto altri reati sempre a Bucine. Dichiarato assolto per insufficienza di prove.

 

DOCUMENTO 8

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Bigazzi Bruno di Lorenzo, nato a Bucine il 05.06.22 e residente a Levane, per avere collaborato con il tedesco invasore rendendosi responsabile di vari reati di violenza a volte anche vestito da soldato tedesco. Dichiarato colpevole e condannato a sei anni e otto mesi di reclusione e alla confisca dei beni. Poi pena condonata nel ’49. [41-46]

 

DOCUMENTO 9

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Rubeschi Carlo fu Cesare, nato a Bucine il 19.08.1890 e residente a Montevarchi, per…...

 

DOCUMENTO 10

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo Ignoti, per avere in località San Pancrazio di Bucine il 29.06.1944 cagionato la morte di numerose persone durante lo svolgimento di un’azione di rappresaglia […] da elementi germanici non potuti identificare. Dichiara non doversi procedere per essere ignoti coloro che hanno commesso il fatto.

 

DOCUMENTO 11

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Rubeschi Carlo fu Cesare, nato a Bucine il 19.08.1890 e residente a Montevarchi, per aver collaborato coi tedeschi nell’opera di repressione a Bucine in seguito alla quale furono passati per le armi Antonio Gambini, Silvano Gambini, Ernesto Genti ed Ernesto Paggi.  Dichiara non doversi procedere per non avere Rubeschi Carlo e per essere rimasti ignoti coloro che lo hanno commesso.

 

DOCUMENTO 12

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Rubeschi Carlo fu Cesare, nato a Bucine il 19.08.1890 e residente a Montevarchi, e Tarchi Tindaro fu Giovanni, nato a Montevarchi il 18.04.1893, per avere organizzato nel 1921 squadre di azione che commisero atti di violenza tra cui l’omicidio di Lorenzo Gennai, consumato a Laterina il 3 aprile 1921, e la devastazione del circolo socialista di Laterina.  Dichiara non doversi procedere contro Rubeschi Carlo e Tarchi Tindaro in ordine al reato ascritto per essere il reato stesso estinto per amnistia.

 

DOCUMENTO 13

ASA, Corte d’Assise straordinaria, Repertorio sentenze anni 1945-47.

Sentenza processo contro Pagliai Giovanni di Angelo, nato a Montevarchi il 27.06.26 e ivi residente, per avere partecipato in epoca imprecisata alla fine dell’anno 1943 e nella primavera dell’anno 1944, in località Badia Agnano, Ciggiano ed altre a rastrellamenti di partigiani e di prigionieri alleati evasi dal campo di concentramento. Dichiarato colpevole e condannato a due anni e dieci mesi di reclusione e alla confisca dei beni. Poi amnistiato nel ’46.